11 mq a Parigi

E’ possibile trasformare 11 mq in una casa completa di tutto ciò che serve? La risposta è sì!

Mi è venuto da sorridere quando ho visto questo progetto: so che la maggior parte di voi non crederà che sia possibile vivere in così pochi metri quadri ma vi assicuro che, con i prezzi delle casa di Parigi, non è strano trovare appartamenti così piccoli in affitto o in vendita (vi dico solo che, quando cercavo casa in affitto a Parigi, in alcuni annunci lo spazio era indicato in metri cubi invece che in metri quadri. Giuro!).  

Questa micro casa, con vista sul Canal Saint Martin, è stata progettata dalla Studio Batiik con soluzioni originali e multifunzione che hanno consentito di sfruttare ogni singolo centimentro e di ottimizzare lo spazio. La casa è stata ristrutturata per essere trasformata in uno studio per affitti stagionali che in pochi metri quadri riuscisse ad avere tutte le comodità di una casa e i pregi di un albergo.

Le progettiste, Rebecca Benichou e Sarah Chayeb, hanno creato delle soluzioni su misura che riescono a nascondere le diverse funzioni domestiche e a liberare abbastanza spazio da rendere la casa comoda e piacevole da vivere.

Per liberare spazio a terra, tutte le funzioni sono state disposte lungo una delle pareti, con tre archi geometrici che definiscono tre usi distinti: cucinare, mangiare, lavarsi.

Una piccola porta specchiata ad arco nasconde il piccolo ambiente bagno. A seguire troviamo il modulo sala da pranzo con un tavolo semicircolare che si può aprire o chiudere a seconda delle esigenze. Per ultimo troviamo l’arco rosa pallido che definisce l’angolo cucina (con lavandino, doppia piastra e frigorifero).

Per amplificare al massimo il senso di spazio e di luce, si è scelto di puntare sul total white. Sono però stati aggiunti alcuni tocchi di colore pop come il blu elettrico del tavolo o il rosa nude della cucina che, insieme al gioco di archi e forme tonde, conferisce a questo mini-hotel un’atmosfera giocosa e uno stile unico.

Interior project: Batiik Studio

Photography: Bertrand Fompeyrine

 

Read the post in ENGLISH – Lee la entrada en ESPANOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2021 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue