Il contrasto tra passato e futuro nel lavoro di Agnes Studio.

Gustavo Quintana ed Estefania de Ros sono due designer del Guatemala e nel 2016 hanno fondato lo Studio Agnes.

Lo ho scoperti recentemente e mi sono innamorata del loro lavoro perchè dietro ogni oggetto c’è una lunghissima ricerca e una connessione con il patrimonio culturale dei designer.

Agnes Studio mira a ricercare forme di simbolismo ed emozioni attraverso la reinterpretazione e la nuova contestualizzazione di artigianato, materiali e tecniche tradizionali. I designer lavorano a stretto contatto con diversi artigiani per creare pezzi che possano ispirare e dare un nuovo significato alla nostra vita.

Living-Stone è la prima collezione dello studio. In questo progetto, i designer studiano il contrasto tra passato e futuro, tra ciò che è immobile e ciò che è vivente, materiali e tecniche antiche in un contesto futuristico.

Ispirati e guidati dal loro patrimonio culturale, i designer reinventano gli oggetti come possibile evoluzione del simbolismo MesoAmericano nel design PreColombiano.

La console Altar, ad esempio, è un’indagine sull’evoluzione delle forme e dei materiali negli oggetti cerimoniali mesoamericani precolombiani e delle connessioni tra rituali cerimoniali e quotidiani. Altar è una console per i rituali moderni della vita quotidiana.

La sedia Lana esplora l’uso della lana Momostenango in un nuovo contesto. È una speciale lana grezza proveniente dagli altopiani guatemaltechi e tipicamente utilizzata per tappeti e arazzi e nella sedia è elevata come elemento principale dell’oggetto.

Credenza Codice: in latino, Codice significa un pezzo di legno ma si riferisce anche ai manoscritti scritti a mano. Il motivo geometrico e ripetitivo scolpito nel mobile in legno si ispira ai codici Maya e Aztechi scritti in corteccia di legno.

Il paravento Eclipse / Luna fa riferimento a questo evento astronomico che era pieno di simbolismo e misticismo nelle culture mesoamericane.

Lampada da terra Montaña / Piramide: nelle culture mesoamericane e Maya, le piramidi sono state costruite rispecchiando le montagne come un modo per raggiungere gli dei.

 

Read the post in ENGLISH – Lee la entrada en ESPANOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

Copyright © 2022 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue