Faina house – una vetrina per il design ancestrale del brand

FAINA è un marchio di design creato nel 2014 dall’architetto Victoria Yakusha ed è oggi il marchio di design ucraino più conosciuto. Ispirata dalle sue radici culturali, dalle antiche tradizioni e dall’artigianato del suo paese, la collezione di Faina crea un legame tra un approccio sostenibile alla vita contemporanea e le relazioni degli antenati con la natura.

Il design “naive” di Faina si caratterizza per le forme ancestrali e i materiali organici come argilla, lana, lino e legno.

Il successo di Faina ha trasformato il marchio in un “ambasciatore” del design contemporaneo ucraino nel mondo.

Sono molto felice perchè ho avuto la possibilità di intervistare la fondatrice, Victoria Yakusha, per la rivista Trendland (con la quale ho iniziato a collaborare). Ritengo che l’intervista sia molto interessante e la puoi leggere a questo link:

https://trendland.com/interview-with-victoria-yakusha-founder-of-design-brand-faina/

Oggi voglio mostrarti l’ultimo progetto dello studio di design di Victoria Yakusha. A Bruxelles, hanno aperto una galleria/residenza di 180 mq – casa FAINA. Lo spazio si presenta infatti come una accogliente casa di famiglia a 2 piani trasformata però in una galleria di esposizione di design contemporaneo. Vasta è ovviamente l’esposizione di mobili e accessori del marchio Faina.

Siamo lieti di invitarti nel nostro primo showroom-residenza fuori dall’Ucraina, dove speriamo di poter condividere con voi la nostra passione per la cultura e la tradizione del nostro Paese e l’amore per i materiali naturali, come potrete vedere in ogni angolo della FAINA house. Speriamo che qui potrete scoprire il design moderno ucraino e farlo conoscere nel mondo”.

La casa/showroom è arredata con mobili contemporanei nei toni del beige intervallati da forti accenti di nero. Legno massiccio, ceramica e feltro sono i materiali dominanti all’interno della casa e creano un equilibrio tattile con il cemento, le finiture in acciaio e le pareti in mattoni. La calda luce naturale e le comode sedute incoraggiano i visitatori della galleria non solo ad esplorare l’esposizione di design ma anche a fermarsi per un bicchiere di vino.

Nella zona living, in cucina e in camera da letto troviamo oltre 25 pezzi di FAINA: ad esempio il famoso tavolo e sedia ZTISTA, la poltrona e il letto TOPTUN, il divano FAKTURA, il tavolino HRYB e i vasi decorativi KUMANEC, BANDURA e HATA ecc.

Ok, ora voglio ufficialmente tornare presto a Bruxelles per visitare la FAINA house

 

Photo credits: Koen Van Damme    

 

 Read the post in ENGLISH – Lee la entrada en ESPANOL

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2020 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue