La poesia dei vasi monofiore

I vasi monofiori sono una delle tendenze del momento, ne ho avuto conferma anche al Maison&Objet di Parigi , la fiera dedicata alle decorazioni e accessori per la casa, che ho visitato un paio di settimane fa.

Tantissimi designer e aziende stanno infatti proponendo vasi monofiore all’interno delle loro collezioni. Io li trovo molto belli e poetici perchè ci fanno riflettere sulla fragilità del singolo fiori e ne esaltano la singola bellezza.

Ecco quali sono per ora i miei preferiti.

 

I vasi monofiore di Agustina Bottoni sono tra i miei preferiti. Il vaso monofiore Eden è una vera e propria scultura cinetica composta da un piccolo vaso appeso che celebra la bellezza naturale. Il progetto si ispira alla delicata armonia che si trova in natura, dove ogni parte è fondamentale per mantenere l’equilibrio naturale.

Eden sculpture vase designed by Agustina Bottoni

Eden Hanging vase designed by Agustina Bottoni

 

Si ispira invece al famoso colletto sartoriale usato nell’abbigliamento aristocratico maschile e femminile del diciassettesimo secolo, il vaso monofiore Gorgiera creato da Gunilla Zamboni. Il progetto esplora il tema della sartorialità, immaginando il vaso come un vestito su misura per valorizzare il fiore.

Gorgiera vase designed by Gupica

 

E’ invece una vera e propria scultura moderna il vaso monofiore creato dalla designer Federica Biasi per Mingardo.

Elettra Vase designed by Federica Biasi for Mingardo

 

Sono bellissimi secondo me anche i vasi creati da Anna Varendorff (ACV studio). In ottone, sono lavorati a mano e quindi ogni pezzo è unico . 

U vases designed by ACV studio

  Circle Vase designed by ACV studio

 

Questo vaso disegnato da Dubokk per Menu mi piace tantissimo, minimal ma poetico allo stesso tempo. L’intenzione del designer è quella di lasciare alla vista tutti gli elementi che compongono un fiore, dallo steso alle singole foglie.

Stem Vase disegned by Dubokk for Menu

 

Questo vaso di 101 Copenhagen è un vaso senza tempo che riflette la semplicità e la funzionalità. Può essere un vaso ma anche una vera e proproa scultua.

Tate mini vase – 101 Copenhagen

 

Read the post in ENGLIGH – Lee la entrada en ESPANOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2019 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue