Interior inspiration

Colori pastello e terrazzo veneziano in un appartamento a Taiwan

NestSpace Design ha tratto ispirazione dagli arcobaleni secondari durante la ristrutturazione di un appartamento famigliare a Taiwan. L'arcobaleno secondario, chiamato anche Neon, è visibile solo in rari casi accanto all'arcobaleno primario e ha colori più tenui più chiari. L'atmosfera e la tavolozza di colori pastello creata da questo evento atmosferico hanno ispirato questo giovane studio di ...

Read the Post

Quando il design rende omaggio alle opere di grandi pittori

I designer, sia designer di moda che designer di prodotto e di interni, si ispirano da sempre anche all'arte e ai pittori. A volte prendono ispirazione dai colori usati da un artista, altre volte dalle forme o dallo stile, altri dal mondo e dalle atmosfere evocate da un pittore. Oggi voglio parlarti di Notoo Studio, un giovane laboratorio creativo italiano specializzato nella produzione di ...

Read the Post

Cristina Celestino rinnova gli interni del ristorante 28 Posti a Milano

Piastrelle in terracotta, pareti in gesso e blu pallido sono le caratteristiche principali del ristorante milanese 28 Posti che è stato rinnovato da Cristina Celestino. Dopo aver aperto le sue porte nel 2013, il ristorante aveva bisogno di un intervento di restyling che non intaccasse però la la sua atmosfera conviviale e rilassata e il suo stile di cucina autentico e semplice. “L'identità ...

Read the Post

Faina house – una vetrina per il design ancestrale del brand

FAINA è un marchio di design creato nel 2014 dall'architetto Victoria Yakusha ed è oggi il marchio di design ucraino più conosciuto. Ispirata dalle sue radici culturali, dalle antiche tradizioni e dall’artigianato del suo paese, la collezione di Faina crea un legame tra un approccio sostenibile alla vita contemporanea e le relazioni degli antenati con la natura. Il design "naive" di Faina si ...

Read the Post

The Audo, il nuovo spazio progettato da Menu e Norm Architects.

The Audo è l'ultimo progetto immaginato dal marchio danese Menu. Insieme a Jonas Bjerre-Poulsen e Peter Eland dello studio Norm Architects e a Nathan Williams di Kinfolk, hanno trasformato un edificio del 1918 a Copenaghen in uno spazio multidisciplinare. Lo spazio di 2.500 metri quadrati ospita ambienti condivisi, tra cui un'area di co-working, un concept store e una caffetteria, oltre a 10 ...

Read the Post

Copyright © 2020 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue