Il negozio Lanvin a Shanghai progettato da Dimorestudio

DimoreStudio ha progettato il nuovo negozio della Maison francese LANVIN a Shanghai, nel quartiere finanziario della città. Il progetto riflette la nuova direzione creativa del marchio, affidata ora a Bruno Sialelli, e servirà da modello per tutte le altre boutique Lanvin nel mondo.

In questo negozio di 280 mq, Dimorestudio ha giocato con l’effetto illusione progettando superfici solide ma ondulate che vengono percepite invece come tendaggi. Questa caratteristica unica è la reinterpretazione delle sculture astratte in metallo di Richard Serra. Il soffitto è tinteggiato di nero per creare un contrasto con il colore chiaro delle pareti, dei pavimenti e dei pilastri in cemento.

Lo spazio rappresenta una fusione naturale tra moda e arte. Vere tende drappeggiate che scendono a cascata dal soffitto rafforzano l’impressione di ambiguità, mentre gli abiti sono appesi a barre sospese.

In linea con il mood contemporaneo e artistico evocato, il progetto include mobili decorativi come la Poltrona 081 di Dimoremilano, il tavolino T1 di Tecno, i divani bianchi e le poltrone della serie Mantilla di Paradiso Terrestre e tappeti su misura con motivi lineari e circolari.

Photografy by Paola Pansini

 

Read the post in ENGLISH – Lee la entrada en ESPANOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2020 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue