Cantaloupe: il nuovo colore di tendenza del 2020

Oggi vi parlo di un colore che, da qualche tempo a questa parte, si è fatto strada per diventare una delle nuove tinte di tendenza, che vedo usata in tantissimi styling e prodotti.

Il colore si chiama Cantaloupe e si ispira al colore del melone della varietà Cantalupo. E’ un sottotono più soft e chiaro del classico arancione brillante e questo lo rende una tinta più versatile e facile da usare rispetto all’arancio.

Il Cantaloupe non è in realtà un colore del tutto nuovo ma è una evoluzione delle tendenze degli ultimi anni. Infatti si avvicina, pur essendo meno brillante, al Living Coral, il colore Pantone dell’anno 2019. Ma soprattutto è un mix di due delle tendenze cromatiche più viste negli ultimi anni: i colori pastello e il color terracotta (avevo parlato di questi colori qui e qui).

Come l’arancio, anche il Cantaloupe è il colore della vitalità e del sole, capace di infondere energia e vitalità ma anche di stimolare la fantasia e la fiducia in se stessi.

Photo: Omar Sartor

Photo: Omar Sartor

Photo: Danilo Scarpati

 

Ma come usare questa tinta e soprattutto come abbinarla ad altri colori? Qua vi propongo 4 diverse palette!

 

PALETTE 1 – CANTALOUPE TONO SU TONO

Il Cantaloupe è già una tinta vivace e luminosa che non ha bisogno di altri colori per essere esaltato. La prima palette che vi propongo quindi abbina il Cantaloupe a tinte neutre (es. bianco o  grigio chiaro) e poi gioca abbinando diverse sfumature dello stesso colore.

 

 

PALETTE 2 – CANTALOUPE e BLU

E’ l’abbinamento perfetto: arancione e blu sono colori complementari e quindi vuol dire che “appagano” l’occhio. Inoltre si crea un contrasto tra un colore caldo (il cantaloupe) e uno freddo (il blu) che rende il risultato finale molto interessante. Potete quindi abbinare il cantaloupe al blu o anche all’azzurro, giocando anche in questo caso con l’accostamento di diverse sfumature.

 

 

PALETTE 3 – CANTALOUPE e VERDE

Un altro abbinamento che mi piace moltissimo è quello tra il cantaloupe e il verde. In particolare si adattano bene il verde salvia o il verde menta.

Il verde salvia, essendo meno brillante, attenua un po’ il cantaloupe e l’effetto finale è più soft e tranquillo. Il verde menta è invece un colore brillante e quindi l’effetto finale sarà più allegro e intenso, un vero salto nell’estate.

 

PALETTE 4 – CANTALOUPE e GIALLO

Questa palette continua la tendenza dei colori pastello iniziate nel 2019. In questa palette, che si ispira ai colori dei sorbetti, vi propongo l’abbinamento del cantaloupe ad un bel giallo limone, per un ambiente veramente frizzante ed energico. Il mio consiglio è di giocare con il cantaloupe e sottotoni più chiari dello stesso – il giallo dovrà essere usato per accessori o dettagli – potete aggiungere anche un tocco di lilla per creare un bel contrasto con il giallo.

 

Qual è la vostra palette preferita?

 

Read the post in ENGLISH – Lee la entrada en ESPANOL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2020 · Mariana Bettinelli · Theme by 17th Avenue